Home » Attualità, Eventi, eventi civili, Featured, Headline, politica

FABIO MACHEDA DIGITAL CHAMPION

7 agosto 2015 Nessun Commento

Riceviamo e pubblichiamo

Anche il Comune di Montebello Jonico ha il suo Italian Digital Champions: entra infatti nello Staff coordinato da Riccardo Luna l’Ing. Fabio Leandro Macheda.  La carica  di Digital Champion istituita dall’UE nel 2012, è per l’Italia, assegnata ad un rappresentante per comune in modo da creare una rete che copra  in maniera capillare il territorio così da rendere più agevole la realizzazione dell’ambizioso progetto: concorrere, insieme ad altri 8000 Comuni, per l’alfabetizzazione digitale dei cittadini, degli imprenditori e degli amministratori pubblici.

Tra i compiti assegnati ai Digital Champions italiani quello di agire in difesa dei cittadini, laddove diritti inerenti alla loro specifica competenza siano negati (ad es.  assenza di banda larga o wifi),fungere da riferimento per gli amministratori pubblici sui temi del digitale, promuovere  con i mezzi a disposizione, anche crowdfunding , progetti di alfabetizzazione digitale.

«Sono consapevole – afferma l’Ing. Macheda –  dell’ardua impresa cui siamo stati chiamati e ringrazio chi mi ha dato l’onore, oltre che l’onere, di rappresentarlo nel Comune di Montebello Jonico.  A Montebello ci ritroviamo in una situazione che vede alcune zone del comune ancora non coperte da banda larga ed altre servite con servizi di scarsa qualità. Poco sfruttate dalle pubbliche amministrazioni sono inoltre le nuove possibilità offerte dalla tecnologia digitale a banda larga per fornire ai cittadini servizi  di minor costo e migliore qualità. Ritengo quindi sia utile oltre che necessario proporre interventi per superare il gap infrastrutturale e culturale che vede il nostro comune e la nostra gente ben lontana dagli standard europei e di altre zone d’Italia dove il “digitaldivide” non rappresenta più un problema. Farò pertanto quanto in mio potere per garantire l’avvio e la successiva realizzazione di processi che possano consentire ai cittadini di Montebello la disponibilità di tecnologie digitali intese come “bene comune” a cui tutti possano accedere senza impedimenti , come dovrebbe essere naturalmente. Non è infatti ammissibile, nel 2015, che ci siano ancora delle zone senza garanzia di copertura o che gli utenti non abbiano la possibilità di utilizzare il digitale per mancanza di mezzi o conoscenze.”

Comincia un nuovo capitolo per la Calabria e per l’Italia tutta, i Digital Champions lavoreranno in relazione tra di loro per scrivere una nuova pagina, in cui saremo protagonisti non più spettatori di un mondo che corre verso nuove frontiere dell’informazione e che presto speriamo possa essere alla nostra portata.

 

Lascia un Commento